Seguici su

Tips

Hai visto uno spettacolo imperdibile?Lascia un tip
Ritratto di TIPSter Live
Lecchinate a parte...mai stato toccato così tanto al cuore.
Ritratto di TIPSter Live
Uno spettacolo in tono.
Ritratto di TIPSter Live
Eravamo tutti su quel palcoscenico.
Ritratto di TIPSter Live
Voglio essere nera, voglio essere lesbica, voglio essere handicappata... Voglio vivere in un mondo "diverso"! Grazie Ricci-Forte! Grazie Festival delle Colline! Una signora "perbene"!
Ritratto di TIPSter Live
Grande spettacolo Ricci Forte. Intelligenza e coraggio contro ipocrisia.
Ritratto di TIPSter Live
Toccante... Grazie.
Ritratto di TIPSter Live
Ho pianto senza vergogna.
Ritratto di TIPSter Live
Spettacolo di grande forza, energia e coinvolgimento. Forza innovativa. Sempre bravissimi Ricci/Forte e i ragazzi.
Ritratto di Flapper
lo spettacolo a mio avviso più bello delle Colline, pur tra alti e bassi, una riflessione tenera e disincantata, con interpreti stratosferici e regia molto molto intelligente.
Ritratto di Flapper
delusione
Ritratto di Flapper
molto deludente e presuntuoso
Innamorate dello spavento: blondi, eva, magda e lo spavento
Teatro i
Vai allo spettacolo

Innamorate dello spavento: blondi, eva, magda e lo spavento

  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Ritratto di Flapper
meravigliosa Fracassi, artista da rispettare, di rigore e trasparenza nelle scelte artistiche
Ritratto di marchisio marina
Semplicemente meraviglioso, toccante, non banale. Un percorso lungo le vie di una città come metafora del percorso della vita e della sensazione di abbandono e di irrisolto che la morte lascia a chi rimane. Splendido!
Ritratto di marchisio marina
Uno spettacolo di piu'di cinque ore che quando termina saresti pronto a rivedere/rivivere da capo.
Ritratto di marchisio marina
Uno spettacolo di piu'di cinque ore che quando termina saresti pronto a rivedere/rivivere da capo.
L'origine del mondo. ritratto di un interno
Lucia Calamaro
Vai allo spettacolo

L'origine del mondo. ritratto di un interno

  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Ritratto di matogrosso
A parte il primo atto, i due successivi sono stati infiniti. Una noia mortale
Ritratto di giu
in teatro bisogna vedere e sentire. la scelta dello spazio e la disposizione del pubblico non hanno permesso né l'una né l'altra cosa. personalmente l'ho trovato un po' irrispettoso....
Ritratto di giu
questo spettacolo nasce dall'esigenza di trovare un'idea comune di meglio....
Ti lascio perché ho finito l'ossitocina
Giulia Pont
Vai allo spettacolo

Ti lascio perché ho finito l'ossitocina

  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Ritratto di giu
quando ti siedi e l'attrice inizia a parlare ti viene da abbassare la testa perché in lei rivedi molto di te e capisci che tutte le donne in sala stanno facendo e pensando lo stesso. allegro. leggero. divertente. forse non arriva da nessuna parte, ma, ogni tanto, ci sta. ci sta di fermarsi e...
Ritratto di chiara
Scrittura molto interessante. Un testo che fa pensare al dramma borghese ma parla anche di oggi. Schizofrenie che percorrono la storia dell'uomo. Ironia e cinismo che fanno sorridere. Non mi piacciono, però, certe ripetizioni e certi cliché, un modo talvolta sempre uguale a se stesso di dire le...
Ritratto di chiara
Un bel lavoro. Con un impianto tecnico apparentemente semplice ma curatissimo. La musica si sentiva in pancia e rendeva speciale i passaggi della lettura. Una corrispondenza segreta prima bianca e pura, poi rossa, accesa, ardente, poi gialla, come le ossessioni. Un disco da ballare, una hit...
Ritratto di humberthumb
L'ho visto al debutto. è uno spettacolo strano, che sembra dire delle cose ma ne dice delle altre. sembra leggero invece è spietato, sembra comico invece è cattivo. è un'esperienza strana ma molto molto bella, perché ti ci viene da tornare sopra. Soprattutto è uno spettacolo divertente e che...
Ritratto di stefòóls
Sono andato a vedere questo spettacolo molto prevenuto....
Ritratto di franca
Che bello! Finalmente un modo di fare teatro insieme divertente, intelligente e personale. Ho riso molto e il finale spiazzante mi ha lasciato un brivido che ancora non mi abbandona. Bravissimi tutti.
Ritratto di winnertaco
Veramente un bello spettacolo. Colpiscono molto le immagini, ed il messaggio è chiaro. Fa riflettere sui problemi che ci circondano. E poi fighissima la canzone di Kanye West
Ritratto di winnertaco
Alla fine dello spettacolo mi sentivo come dopo una lezione di yoga, ti rilassa e ti distrugge allo stesso tempo. Bellissimo, e molto chiaro il senso di qualcosa che ti lascia. Roberta è bellissima.
Ritratto di alsani
Coinvolgente, empatico, drammatico e soprattutto reale. Un tema che necessita attenzione.
Ritratto di wow
Quelle scarpe coi tacchi alti... perfette per una passeggiata intima in città.
Ritratto di giu
il teatro di emma dante per me è immagine. è bellezza. bravura estrema. tecnica. poesia. contenuto. è proprio il teatro che mi piace, che mi parla, mi racconta. questa volta però sono delusa. alla fine avevo voglia di chiederle "e quindi? cosa mi hai detto?"
Ritratto di giu
quando si hanno le idee. quelle vere, quelle spinte da una ricerca profonda che mette in gioco, che fa cambiare percorsi, che rimette in discussione scelte....
Ritratto di giu
the walk riesce a trasmetterti quella sensazione magica per cui sembra che quello spettacolo, quella storia, venga raccontata solo a te. riesce a creare intimità e condivisione. è poetico. bello. proprio bello. e la sua voce è pazzesca.
Innamorate dello spavento: blondi, eva, magda e lo spavento
Teatro i
Vai allo spettacolo

Innamorate dello spavento: blondi, eva, magda e lo spavento

  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Ritratto di nina
Ho visto tutta la trilogia e l'attrice mi è piaciuta tantissimo. Ha saputo rendere, soprattutto nel primo spettacolo, la totale dedizione di questi personaggi femminili per una figura demoniaca come quella di Hitler....
Ritratto di nina
Ho visto questo spettacolo lo scorso settembre e mi è piaciuto molto! Un pugno in pancia, forte, diretto e agrodolce. Il testo è molto interessante e la messa in scena è curata. Non perdetevelo!
Ritratto di chiara
Mi sono lasciata catturare come accade certe volte di fronte a un'immagine in strada. Mi coinvolge quello che vedo, mi piace il modo a tratti confuso (così reale) di trasmettere qualcosa. Colgo della poesia e un'estetica che -come in altri lavori dei Motus- mi sembra parli bene di oggi. Devo però...
Ritratto di TIPSter Live
Cosi "semplice", eppure cosi intenso! Come un pugno nello stomaco. Bravi!
Ritratto di TIPSter Live
Testo teso e toccante, e anche se non amo molto le letture, la mise en espace e le voci dei Maniaci sono stati molto efficaci. Bravi!
Ritratto di TIPSter Live
Molto bello! Crudo e semplice.
Ritratto di TIPSter Live
Forte, leggero e profondo. Un testo bellissimo che avrei voluto scrivere io.
Ritratto di TIPSter Live
Ma le emozioni vere dove sono? Il testo è un po' banale e la tonalità vocale non cambia mai. Il corpo non era presente.
Ritratto di TIPSter Live
TUFF the writer's story
Ritratto di TIPSter Live
Mi piacerebbe lo vedessero anche i ragazzi delle superiori.
Ritratto di TIPSter Live
Un testo molto bello!
Ritratto di nina
Un bello spettacolo in cui la storia contemporanea è raccontata in modo semplice ma potente. Bellissime le proiezioni video sulle lavagne. Il finale mi ha emozionata in modo particolare. Quando comincerà la nostra rivoluzione? ! Bravi!
Innamorate dello spavento: blondi, eva, magda e lo spavento
Teatro i
Vai allo spettacolo

Innamorate dello spavento: blondi, eva, magda e lo spavento

  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Ritratto di Silvia D
E infine Marta e la sua allucinazione lucidissima.... Ma dopo un'ora e mezza di dialoghi che analizzano e scavano e spiegano....ho la certezza che la stessa allucinazione continui a ripetersi e ancora e ancora ma solo sotto forme diverse....e che davvero nessuno possa dirsi innocente
Ritratto di chiara
Attori bravissimi, scene in pieno stile Emma Dante. Ormai un marchio. Il negozio di scarpe e l'innamoramento valgono tutto lo spettacolo. Una sola pecca: la storia resta sempre un po'in superficie, ci si aspetta di approfondire di più, di trovare variazioni nell'intreccio, ma non capita. E sul...
Innamorate dello spavento: blondi, eva, magda e lo spavento
Teatro i
Vai allo spettacolo

Innamorate dello spavento: blondi, eva, magda e lo spavento

  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Ritratto di Silvia D
La bravura di Federica Fracassi va oltre alle aspettative... Oltre all'infortunio che la costringe a interrompere Blondi, lasciandomi con un senso di disorientamento e incompiuto che non vuole passare, a testimonianza di quanto fosse coinvolgente la sua recitazione. Oltre il dolore fisico e la...
Ritratto di nina
Intimo e poetico. Incredibile camminare in mezzo alla gente, alle piazze e per le strade del centro città e condividere una storia privata. Bellissimo il contrasto tra la storia e la vita di tutti i giorni che scorre senza sosta....
Quello che di piu' grande l'uomo ha realizzato sulla terra
Silvia Costa
Vai allo spettacolo

Quello che di piu' grande l'uomo ha realizzato sulla terra

  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Ritratto di pier
pretenzioso, noioso, sprecato. In compenso le linee dei cubi utilizzate per la scenografia erano tutte dritte.
Ritratto di chiara
Un testo bello che non conoscevo. Il fatto di cronaca diventa altro nella scrittura per il teatro. Apprezzo il linguaggio forte e vero, un colore vivo, tragico ma non patetico, lucido e cinico. Interessante il gioco di didascalie proiettate per mettere in scena i suoni, mi sarebbe piaciuto sempre...
Ritratto di Franci
Eravamo un piccolo gruppo, muniti di cuffie, al centro di Piazza Castello e in attesa di qualcosa. Sceso il buio è arrivata Roberta con una mappa scarabocchiata su un taccuino: l’ultimo cammino per le strade di Vercelli che il suo caro amico ha compiuto prima di morire. Un percorso che Roberta ha...

Pagine