Seguici su

Ma.
Membro da
2 anni 2 mesi
Ritratto di Ma.
Un semplice gesto, allunga il braccio e afferra un bicchiere, due secondi. Rallenta e fallo durare 10 minuti pensando di vedere ogni singolo muscolo o tendine muoversi. Più o meno questo mi ha regalato questo splendore di coppia, Lea e Werner. Prendi coscienza della vita, un gesto semplice, con...
Ritratto di Ma.
Un po' Charlot, un po' trasformista,ma in fondo potente nell'affermare il proprio valore, Fulvia Romeo propone candore e abbandono, per lasciarsi scivolare nei cambiamenti importanti, ma anche per godere del suo spettacolo; pienamente ricompensati in emozioni.
Ritratto di Ma.
Sudore e molta carnalitá in questo Interno, che è interiorità che si esprimono e si compensano in quei momenti di imponenza umana tra normalità di prima e di poi. Molto fisico, ma entra dentro come lama affilata. Convincenti le sonorità, anche i "rumori" di scena, musica pure quelli.
Ritratto di Ma.
Che emozione!!! E che grazia. Raro vedere teatro e danza così bene avviluppati. Bravissimi