Seguici su

Rick2390
Membro da
7 mesi 5 giorni
Dramma surreale pur nella grande concretezza e autenticità dei personaggi rappresentati e dei loro problemi, paure, rimpianti, bramosie e bugie....
Perfetto connubbio tra lo stile dell'autore Insegno e quello degli attori di Onda Larsen. Ritmo, ironia, impatto visivo. Tutto azzeccato, con la piacevolissima sensazione che il tutto avvenga con naturalezza pur nel geniale nonsense generale della trama. Bravi.
Una confessione autentica sul percorso, che non finisce mai, di apprendimento della genitorialità, con una complicazione in più per quella componente per cui non riesce naturale, quella maschile. Risate, tenerezza e sfide, così come deve essere quando la materia di ispirazione è la vita. Grazie.
Un tema trattato da molti, ma in questo caso declinato in modo originale e non per niente banale. Interpretazione azzeccatissima nelle variazioni di ritmo ed espressione. Trascinante nel mostrare cosa siamo diventati.
Grande espressività, tanta tecnica e padronanza del movimento. Una spettacolare unione di umanità e capacità di stupire, cosa preziosa al giorno d'oggi. Da vedere